Mimmo & Anna

L’idea antica del moderno mangiare

L’arte di coniugare la tradizione con le esigenze contemporanee, senza guardare a concetti forzatamente nuovi di cucina, ma riscoprendo quei giacimenti di gusto e cultura che l’enogastronomia italiana conserva.
L’antico ristorante Ponte Rosso, che accoglieva viandanti e commercianti all’ingresso di Voghera, rinasce circa 30 anni fa, all’angolo con via Garibaldi, grazie all’impegno e alla passione per la buona cucina di Domenico Adorato, per tutti Mimmo. Dal Gotha dei ristoranti milanesi, con la moglie Anna ha trasferito abilità ed esperienza nella ristorazione a Voghera, per proporre una cucina territoriale, stagionale, tradizionale e consapevole.
Calabrese di Grotteria Mare, Mimmo da sempre coinvolge il commensale nel piacere della buona tavola con piatti tradizionali ripensati per adattarsi ai gusti e ai tempi del moderno vivere. Al “Ponte Rosso” si pranza e si cena con le delizie del ristorante o con una pizza, ma sempre a partire da ingredienti attentamente selezionati, di piccolissimi produttori, che garantiscono qualità, autenticità e sicurezza.